Alboscuole in senato

Pubblicata in: Liceo Classico, Scuola Secondaria di primo grado


Il 4 ottobre 2017 si è tenuta in Senato, nella splendida sala dedicata ai caduti nella strage di Nassyria, una presentazione per illustrare i cambiamenti apportati al progetto Alboscuole. A presenziare l’incontro, la senatrice Rosa Maria Di Giorgi, il presidente di Alboscuole Ettore Cristiani, il sindaco di Chianciano Andrea Marchetti, la coordinatrice digitale del festival Annamaria Bove e a presentare l’evento era presente la celebre giornalista Vicsia Portel.

Sono state introdotte molte novità alla collaudata formula del meeting Alboscuole, tra cui la nuova app “Alboscuole Festival” accessibile a studenti e genitori; altra aggiunta rispetto alle edizioni precedenti sono i workshop alboscuole, attraverso i quali gli alunni di tutta italia che parteciperanno potranno avere esperienze in diversi ambiti, tra i quali robotica e tutela dell’ambiente. In particolare il presidente Ettore Cristiani ha voluto ringraziare tutti i docenti che trasmettono la propria passione per il giornalismo agli studenti senza essere retribuiti. La conferenza si è conclusa con le domande di alcuni studenti, tra cui quella della nostra alunna Camilla Ceoldo di primo liceo classico che ha chiesto al presidente Cristiani che effetto gli facesse aver coinvolto e fatto nascere amore per il giornalismo in così tanti studenti. Le risposte della commissione si sono concentrate tutte su un particolare argomento: il futuro siamo noi!

Camilla Ceoldo, Aurora Alfonsi, Elisa Scarpetta, Tommaso Pompei

una scuola della Rete
Gesuiti Educazione