Ancora una vittoria del Massimo alla finale di Roma del progetto - business@school - 2016/17

Pubblicata in: Liceo Scientifico, Liceo Classico

Anche quest’anno la squadra dell’Istituto Massimo si è aggiudicata a Roma la finale del progetto internazionale denominato “business@school”, ideato dalla Boston Consulting Group. Il team guidato dalle docenti Caterina Lizzio e Giulia De Fulvio, composto da Edoardo Tripi e Filippo Manna (4 Scientifico A), Lorenzo Ridolfi (4 Scientifico B), Cristina Amoruso e Micol Di Pietrantonio (4 Classico A), Valentina Antonucci e Massimiliano De Palma (3 Scientifico A), dopo aver analizzato nel corso dell’anno la struttura ed il funzionamento di piccole e grandi società commerciali, ha inventato un prodotto per la sicurezza dei bambini, chiamato Sotery. Gli studenti hanno descritto in inglese tutte le fasi della produzione di questo dispositivo che, inserito nei seggiolini delle auto o nei passeggini, avvisa i genitori quando si allontanano troppo dai loro figli.

Lo step successivo è la finale internazionale che si terrà a Vienna il 23 e 24 maggio. I nostri “magnifici 7″ si troveranno a dover affrontare squadre agguerritissime che cercheranno di difendere i propri prodotti. Noi facciamo il tifo per Sotery e per i suoi giovani inventori, ai quali va il nostro caloroso in bocca lupo!

Guarda le foto

una scuola della Rete
Gesuiti Educazione