Crowd4Africa: non preparare il dolce, lo facciamo noi. Vendita di beneficenza

Pubblicata in: Scuola Primaria, Liceo Scientifico, Liceo Classico, Scuola Secondaria di primo grado, Scuola dell'infanzia

Domenica prossima, 20 marzo, al termine della consueta celebrazione eucaristica delle ore 11 presso la cappella dell’Istituto Massimo, si terrà una vendita di torte ed altri prodotti gastronomici preparati e confezionati dai genitori dei nostri studenti. Il ricavato della vendita sarà interamente devoluto per sostenere il progetto di crowdfunding “Crowd4Africa”, al quale partecipano 15 studenti dei nostri licei. Con “Crowd4Africa” il Massimo desidera aiutare due ospedali africani, il Lacor Hospital in Uganda ed il centro medico di Kenge-Kiwani in Congo - nel quale opera Chiara Castellani - donando due sistemi completi che partendo dal riciclo di tappi è contenitori di plastica sono in grado di produrre protesi e parti di ricambio.

Clicca qui per contribuire al progetto, c’è tempo fino al 10 aprile!

una scuola della Rete
Gesuiti Educazione